Lingua menu

Foto piatto ricetta

 

Hamburger vegani di patate e cipolle borettane caramellate


 

Dettagli
Cottura
30 minuti
Preparazione
30 minuti
Dosi
4 persone
Difficoltà
bassa
Costo
basso
Ingredienti
Per gli hamburger: Per le cipolle:
Patate piccole 8 Cipolle Borettane 280gr.
Patate viola 1 Burro q.b.
Zucca 250gr. Olio EVO q.b.
Peperone crusco in polvere Zucchero di canna 1 cucchiaio
Olio EVO q.b. Sale q.b.
Sale q.b. Acqua q .b
Rosmarino un rametto  
Timo un rametto  
Pangrattato q.b.  
logo

Prodotto ideale

 

Preparazione

Mettiamo in ammollo, in una ciotola, le cipolle borettane per 5 minuti. Questo passaggio servirà ad ammorbidire la buccia esterna. Puliamole, rimuovendola e tagliamo le estremità.

Poniamole in un tegame, con l’olio evo o con una noce di burro e aggiustiamo di sale. Lasciamole cuocere a fuoco lento e aggiungiamo mezzo mestolo d’acqua e lo zucchero. Copriamo con un coperchio e lasciamole cuocere per circa 15 minuti, mescolando di tanto in tanto. Le cipolle sono pronte quando sono belle morbide, ma potete anche lasciarle più croccanti. Se necessario, aggiungiamo un altro po’ di acqua, per terminare la cottura.

A pochi minuti dalla fine, togliamo il coperchio e lasciamo asciugare le cipolle borettane.
Nel frattempo mettiamo a bollire le patate piccole e la patata viola lavate. Scoliamole, quando inserendo all’interno la forchetta, le sentiamo morbide. Sciacquiamole sotto l’acqua fredda.

Nel frattempo dedichiamoci alla zucca, tagliamola a quadretti e poniamola in una padella con un filo d’olio evo, aggiustiamo di sale e lasciamo cuocere per circa 10 minuti.
Schiacciamo le patate, con lo schiacciapatate o con una forchetta e mettiamole in una ciotola, aggiungiamo la zucca e mescoliamo con la forchetta, aggiungendo il rosmarino e il timo lavati e tritati. La consistenza dovrà essere cremosa, se necessario possiamo utilizzare un mixer.
Versiamo un filo d’olio nel composto, con la curcuma, la paprika (o la polvere di peperone crusco) e il pangrattato.

Quando il composto è compatto, mettiamo a scaldare una piastra o una padella antiaderente. Formiamo i nostri hamburger vegani di patate, appiattiamoli e impaniamoli nel pangrattato. Oliamo la padella e adagiamo gli hamburger. Lasciamo cuocere circa 4 minuti per lato, o comunque fino a che la superficie non appare croccante.

Una volta pronti, componiamo il piatto come preferiamo. Io ho tostato una fetta di pane e l’ho guarnito con le cipolline borettane e il loro delizioso sughetto, vicino ho sistemato gli hamburger e non vi dico che meravigliosa scoperta è stato addentare la cipollina insieme all’hamburger.

Un’esplosione di sapori, che dovete assolutamente provare.

Fonte: Roberta Niglio