Lingua menu

Foto piatto ricetta

Patata Dolce Fritta

Dettagli
Cottura
10 minuti
Preparazione
10 minuti
Dosi
3-6 persone
Difficoltà
bassa
Costo
basso
Ingredienti
Patata Dolce 3 grandi
Olio d'Oliva 60ml
Zucchero di canna 2 cucchiai (28,3gr)
Sale 1 cucchiaio
Pepe 1 cucchiaio
Cannella 1/2 cucchiaio
Paprika 1/2 cucchiaio
logo

Prodotto ideale

 

Preparazione

Riempi d'acqua una pentola da 5 litri, mettila su un fornello a fuoco medio-alto e porta l'acqua ad ebollizione.
Versa le patatine nell'acqua bollente. Copri la pentola con un coperchio e lasciale cuocere per 10 minuti prima di scolarle. Asciugale con una salvietta pulita o dei tovaglioli di carta. Riempi una padella o una casseruola (da 5 litri) con olio di oliva. Lascia almeno 7,6 centimetri tra la superficie dell'olio e il bordo della padella. Riscalda l'olio, portandolo a circa 148,9°. Metti una manciata di patatine nell'olio bollente. Friggile per 3 o 4 minuti, oppure finché non si saranno dorate.
Togli le patate dall'olio con una schiumarola. Appoggiale su diversi strati di carta assorbente. I tovaglioli assorbono un po' di olio, asciugando le patatine. Lascia che si raffreddino per almeno 10 minuti, ma non aspettare più di 2 ore per mangiarle.
Continua a friggere e ad asciugare le patate finché non avrai finito. Non friggere più di una manciata di patatine per volta.
Riscalda di nuovo l'olio, portandolo a una temperatura di 177° al momento di servire le patate. A questo punto, le patatine si saranno raffreddate e bisognerà friggerle di nuovo per riscaldarle. Anche se non sono completamente fredde, devi rifriggerle per terminare la cottura.
Aggiungi nella padella una manciata di patatine per volta. Friggile nell'olio per un altro minuto finché non si gonfiano. Continua a rifriggere le patate finché non avrai finito, senza metterne troppe nella padella.
Togli le patatine dall'olio con la schiumarola. Lasciale sulla carta assorbente per un minuto, in modo che si asciughino. Mescola per bene lo zucchero con il sale, il pepe, la paprika e la cannella in una terrina grande, poi aggiungi le patatine dolci fritte. Girale delicatamente, oppure scuoti la terrina finché le patatine non saranno completamente ricoperte di spezie. Togli le patatine dalla terrina e sistemale su un piatto da portata. A questo punto, servile come stuzzichino o contorno.

Fonte: Wikihow.com

Torna Ricette